"1742 Santa Chiara Bra" nasce da "Associazione Culturale Mousikon" poi "Zizzola Turismo & Cultura" per far conoscere in modo diverso, ai cittadini e ai turisti, la chiesa voluta dalle sorelle Clarisse, commissionata al Vittone, benedetta la prima pietra il 27 maggio 1742, officiata la prima messa nell'agosto del 1748, confiscata con Decreto Francese nel 1802, restituita alle Clarisse nel 1816, confiscata nuovamente nel 1883 e di proprietà dei Padri Cappuccini dal 1930.

L'idea del progetto è maturata nel luglio del 2016 quando si sono svolti dei rilevamenti con l'ausilio di scanner 3D per la stesura di un libro sul ruolo fondamentale che i principi matematici e geometrici dell'architettura barocca hanno sulle forme di architettura contemporanea, finanziato dall'Università della Pennsylvania, e sponsorizzato dal FARO Laser Scanning Corporation.

"1742 Santa Chiara Bra" was born from "Associazione Culturale Mousikon" then "Zizzola Turismo & Cultura" to make citizens and tourists known in a different way, the church built by the Clarisse sisters, commissioned to Vittone, the first stone blessed on 27 May 1742, the first mass was officiated in August 1748, confiscated by French decree in 1802, returned to the Poor Clares in 1816, confiscated again in 1883 and owned by the Capuchin Fathers since 1930.

The idea of ​​the project was developed in July 2016 when surveys were carried out with the aid of 3D scanners for the drafting of a book on the fundamental role that the mathematical and geometric principles of Baroque architecture have on the forms of contemporary architecture. funded by the University of Pennsylvania, and sponsored by the FARO Laser Scanning Corporation.

Crea il tuo sito web gratis!